Scuola


Al fine di divulgare le buone pratiche in tema di raccolta differenziata e riciclo di plastiche a fine vita IPPR ha deciso di promuovere a favore delle realtà scolastiche una iniziativa formativa dedicata ai polimeri ed alle loro potenzialità in materia ambientale.

Il progetto Plasticamente si compone di un manuale dedicato alla formazione didattica dei bambini sul binomio plastica-ambiente, e di un poster mediante il quale invitare gli alunni alla scoperta dei polimeri.
Il manuale si compone di 5 capitoli:

  • il capitolo 1 aiuta i bambini ad "orientarsi" tra le diverse sigle che distinguono un manufatto in plastica da un altro;
  • i capitoli 2 e 3, dedicati al riciclo, guidano i ragazzi ad un corretto modo di procedere alla raccolta delle diverse plastiche e raccontano il viaggio di ritrasformazione del materiale raccolto;
  • i capitoli 4 e 5, infine, presentano un’ampia gamma di prodotti ottenuti dalla plastica riciclata ed invitano gli alunni a diventare essi stessi creatori di oggetti attraverso colorate proposte di riutilizzo.

I testi che compongono ogni capitolo sono stati creati utilizzando un linguaggio narrativo, con esempi semplici e facilmente comprensibili ai più piccoli.
Il manuale, e l’allegato poster, hanno l’obiettivo di alimentare la fase conoscitiva mediante il ricorso ad un approccio ludico.

Scarica il volume "Plasticamente"
Scarica il progetto "Una scuola che fa la differenza"




KIT DI IPPR
All'interno del kit si possono trovare:
- il volume Plasticamente ed il relativo poster;
- un campionario di polimeri;
- una proposta operativa per i docenti finalizzata alla realizzazione della raccolta differenziata di imballaggi in plastica nell’ambito della scuola; il tutto mediante un gioco che, come tale, invogli gli alunni ad una corretta gestione dei rifiuti di imballaggi in plastica.

PERCORSI DIDATTICI
Per incentivare la produttività dei gruppi di lavoro, a tutte le classi che faranno pervenire ad IPPR le immagini dei lavori realizzati con l'ausilio del Kit verranno inviati:
- un "Attestato" di riconoscimento per l'approfondimento svolto
- un gioco in plastica da riciclo.

I DOCENTI IPPR
IPPR organizza l'intervento in classe di un esperto del mondo delle materie plastiche che con la sua testimonianza diretta può facilitare nei giovani la conoscenza e l'apprezzamento delle valenze positive del manufatto in plastica e del suo processo di produzione e di riciclo.

VISITA ALLE AZIENDE DEL SETTORE PLASTICO
Alle classi che avranno dimostrato reale interesse, documentato da ricerche e/o prodotti validi, sarà data l'opportunità di visitare un’ azienda del settore plastica.

Scrivi a IPPR
Entra in contatto con IPPR al fine di condividere proposte di percorsi formativi e concordare con l’Istituto l’adozione del progetto PlasticaMente.

Invia le tue domande e i tuoi commenti all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CONOSCI IL TUO BICCHIERE?

Gioco informativo realizzato nell’ambito dell’iniziativa “Frutta nelle scuole”, promossa dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, destinato alle scolaresche delle regioni Emilia Romagna, Umbria e Toscana.

Lo sai di cosa sono fatti i bicchieri, i piatti e le posate che usi ogni giorno a scuola? Sai che una volta gettati via possono tornare a vivere? Vuoi sapere come riciclarli nel modo giusto? Allora prendi foglio e matita e fai questo test! Quando hai finito, controlla le risposte esatte, assegna 1 punto a ogni risposta giusta che hai dato e leggi il tuo profilo corrispondente.

/frutta.jpg

1)Di quale particolare tipo di plastica è fatto il tuo bicchiere?

a) polistirolo
b) non sapevo fosse fatto di plastica!
c) è fatto di polipropilene, lo indica la sigla PP stampata sotto

/domanda2.jpg

2)Dove viene prodotto il tuo bicchiere?

a) in Italia
b) in Cina
c) in Svizzera

/domanda3.jpg

3) Quali sono i vantaggi nell’usare questo bicchiere:

a) posso metterlo nello zaino
b) ci metto dentro le matite e i pennarelli
c) ci posso mettere il tè caldo

/domanda4.jpg

4)Perché negli ospedali, nelle mense o ad un concerto si usano quasi sempre stoviglie di plastica?

a) perché così non si devono lavare
b) perché sono sicure e garantiscono ottime condizioni igieniche
c) perché il cibo si mantiene caldo

/domanda5.jpg

5) Quale è la migliore destinazione di questo bicchiere una volta usato?

a) avviarlo al riciclo per dare vita a nuova plastica oppure per produrre energia
b) portarlo in discarica con il resto dei rifiuti
c) non lo so perché lo dimentico sempre in giro

/domanda6.jpg

6)Sai cos’è il marchio “,Plastica Seconda Vita”?

a) è una marca di bicchieri di plastica
b) è un marchio che serve a riconoscere gli oggetti di plastica riciclata
c) è un nuovo gioco di carte collezionabili

/domanda7.jpg

7) Sai quali oggetti si possono ottenere dal riciclo di questo tipo di bicchiere?

a) altri bicchieri
b) vasi per il giardino, contenitori per i rifiuti, mollette, stendini, grucce porta-abiti, etc.
c) orsetti di peluches

/domanda8.jpg

8) Cosa significa esattamente riciclare un rifiuto?


a) fare in modo che non produca danni
b) portarlo all’estero perché non sia un problema in Italia
c) recuperarlo e riutilizzarlo per farne cose nuove, dandogli così nuovo valore

Adesso prendi foglio e matita, assegna 1 punto a ogni risposta giusta e
LEGGI IL TUO PROFILOcorrispondente.