Il Nuovo Codice degli Appalti: cosa cambia? Seminario a Bologna il 9 giugno 2016

Punto 3 propone un corso di aggiornamento  presso la  sede del Comune di Bologna sul recentissimo Codice degli Appalti entrato in vigore lo scorso 19 aprile. Il corso consentirà di acquisire o aggiornare in breve tempo le proprie competenze in ambiti che interessano sia il settore privato che pubblico.  La formazione è a cura di esperti tematici - Francesco Paparella e Paolo Fabbri - che si avvicenderanno nella presentazione degli argomenti secondo un approccio pragmatico funzionale ad individuare gli aspetti più rilevanti per l'aggiornamento professionale dei presenti. 

 

Il corso è diparticolare interesse per i referenti di imprese produttrici o distributrici di beni a basso impatto ambientale o servizi ecologici.

 

 

Il Nuovo Codice degli Appalti: cosa cambia?


Il corso di aggiornamento sulla impostazione del Nuovo Codice degli Appalti  si terrà giovedì 9 giugno 2016, dalle ore 9 alle 18 e affronterà gli aspetti legati al coordinamento con le norme introdotte dalla spending review e dalla Legge di stabilità 2016; la figura del Responsabile del procedimento, la programmazione, i requisiti di partecipazione, i  criteri di aggiudicazione. Nella sessione pomeridiana due ore saranno dedicate alle disposizioni e pratiche del Green Public Procurement: nuovi obblighi, specifiche dei CAM (Criteri Ambientali Minimi) e agevolazioni per le aziende green previste dal nuovo Codice.

 

Sono previsti sconti e agevolazioni per chi si iscrive entro il 20/05/2016 (Early Lovers) e per le aziende che iscrivono più persone.

 

Per maggiori informazioni:

http://www.punto3.info/corsogppcodiceappalti2016

© 2017 IPPR - Istituto per la Promozione delle Plastiche da Riciclo - C.F.: 97381090154
Via San Vittore 36, 20123 Milano - Tel: 02 43928247 - Fax: 02 435432 .
All Rights Reserved. Informativa privacy e cookie policy
Design & Development by Sogesi