Alla Milano Marathon con Levissima valore alla raccolta delle bottiglie

Che sia la cima di una montagna o il traguardo di una maratona, tutti hanno una vetta da conquistare. Con questo concept, Levissima partecipa da protagonista ad una delle maratone più importanti del circuito nazionale e internazionale come la Milano Marathon, come Acqua Ufficiale della manifestazione e, da quest’anno, anche come Team. Tra il gruppo dei maratoneti pronti a scattare al nastro di partenza, ci sarà anche il Team Levissima Runners: 100 corridori determinati che si sfideranno per conquistare la gloria del traguardo e un premio davvero unico messo in palio per loro. I 3 migliori tempi all’interno del Team vinceranno un Pass per partecipare alla Maratona di New York 2020, la vetta più alta che un Runner possa mai affrontare.


Domenica 7 aprile, il Team Levissima Runners sarà capitanato dal coach Daniele Vecchioni. Maratoneta ed esperto di corsa, Vecchioni correrà insieme ai membri del Team, dopo averli preparati nel corso delle settimane precedenti con speciali sessioni di allenamento, al Parco Sempione di Milano, durante i quali sono previsti sia esercizi pratici che momenti di confronto dedicati alla condivisione da parte del coach di consigli utili per affrontare la maratona con determinazione.  Ad accettare la sfida lanciata da Levissima ci sarà anche Luca Argentero. L’attore si sta preparando insieme ai Levissima Runners seguendo i consigli del coach Vecchioni.


Levissima farà sentire il proprio sostegno ai Runners presidiando la stazione della metropolitana di San Babila a Milano con un Take Over e accompagnandoli lungo il percorso della maratona, con una speciale iniziativa al Km 34: il temutissimo “muro della maratona”, il punto del percorso riconosciuto da tutti i maratoneti come il più difficile da superare. Levissima sarà lì per sostenerli con un’attività che sorprenderà non solo chi correrà la Maratona. Infine, due importanti iniziative lasceranno un segno sulla città di Milano. Levissima raccoglierà, in collaborazione con AMSA, società del Gruppo A2A, tutte le bottiglie abbandonate lungo il percorso della gara e, con la plastica riciclata sosterrà il recupero e la riqualifica delle stazioni del Percorso Vita all’interno di Parco Sempione, donandolo alla città. Levissima ha inoltre deciso di affiancare il Comune di Milano anche nel restauro della Porta Monumentale dell’Arena Civica, luogo simbolo dell’atletica cittadina. Da sempre, il brand si prende cura dell’ambiente di montagna e da oggi lo farà anche in città. In fondo, anche qui ci sono vette da conquistare. Ci vediamo al traguardo!

Da www.leggo.it

© 2017 IPPR - Istituto per la Promozione delle Plastiche da Riciclo - C.F.: 97381090154
Via San Vittore 36, 20123 Milano - Tel: 02 43928247 - Fax: 02 435432 .
All Rights Reserved. Informativa privacy e cookie policy
Design & Development by Sogesi