ACCREDIA: Al via l'accreditamento degli Organismi che certificano PSV



ACCREDIA ha avviato nuove attività di accreditamento a fronte dello schema proprietario "Plastica Seconda Vita" (PSV) per gli Organismi che certificano prodotti ottenuti dal trattamento dei rifiuti plastici recuperati dalla raccolta differenziata (post-consumo) e dagli scarti industriali che non sono mai stati introdotti sul mercato (pre-consumo).

Nello specifico, il marchio "PSV" rilasciato con la certificazione attesta la percentuale di materiale plastico riciclato di cui è composto il prodotto, e ne garantisce l'dentificazione e la rintracciabilità.

L'obiettivo della certificazione è rendere riconoscibili i materiali che rientrano nell'ambito degli acquisti verdi
, siano essi effettuati da privati (cittadini, aziende, grande distribuzione organizzata) o dalle Pubbliche Amministrazioni e dalle società a capitale pubblico nell'ambito delle procedure di Green Public Procurement (GPP).

A oggi 60 aziende hanno conseguito la certificazione "Plastica Seconda Vita" rendendo i propri prodotti riconoscibili sul mercato in una molteplicità di settori, dall'edilizia alla florovivaistica, dalla raccolta rifiuti all'arredo urbano, dal tessile all'arredo ai prodotti per la casa.

In dettaglio, l'azienda certificata da un Organismo accreditato può applicare sui prodotti il marchio collettivo "PSV" in abbinamento a una dicitura descrittiva, che viene attribuita dall'Organismo competente, volta a specificare:

  • l'origine delle materie plastiche impiegate nella realizzazione del prodotto certificato: "PSV da raccolta differenziata", "PSV da scarto industriale", PSV MixEco";
  • la destinazione d'uso del prodotto oggetto di certificazione: "PSV Food", "PSV Bag".


Gli Organismi di certificazione che intendano rilasciare tali certificazioni sono accreditati da ACCREDIA a fronte della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17065.


Requisiti per l'accreditamento

Gli Organismi che intendono accreditarsi nello schema proprietario "Plastica Seconda Vita" devono far riferimento ai documenti:

  • RG-01 ACCREDIA - "Regolamento per l'accreditamento degli Organismi di certificazione"
  • RG-01-03 ACCREDIA - "Regolamento per l'accreditamento degli Organismi di certificazione del Prodotto"
  • Documenti definiti dall'Istituto per la Promozione delle Plastiche da Riciclo (IPPR) per il riconoscimento degli Organismi che rilasciano certificazioni di prodotto a marchio "Plastica Seconda Vita".


I Regolamenti ACCREDIA sono pubblicati nella sezione "Documenti - Dipartimento Certificazione e Ispezione - Regolamenti Generali" del sito ACCREDIA.

I documenti specifici definiti dall'Istituto per la Promozione delle Plastiche da Riciclo sono disponibili qui
.


Richiesta di accreditamento

Gli Organismi che intendono presentare richiesta di accreditamento possono far riferimento ai moduli di domanda ACCREDIA:

  • DA-00 - "Domanda di Accreditamento"
  • DA-01 - "Domanda di Accreditamento per Organismi di Certificazione"


Le domande di accreditamento sono pubblicate nella sezione "Documenti - Dipartimento Certificazione e Ispezione - Procedure e Moduli" del sito ACCREDIA.


Norme e documenti di accreditamento

  • LS-02 - "Elenco norme e documenti di riferimento per l'accreditamento degli Organismi di Certificazione"i


La lista completa delle norme e dei documenti di accreditamento applicabili è pubblicate nella sezione "Documenti - Dipartimento Certificazione e Ispezione - Norme e Documenti di riferimento per l'accreditamento" del sito ACCREDIA.

© 2017 IPPR - Istituto per la Promozione delle Plastiche da Riciclo - C.F.: 97381090154
Via San Vittore 36, 20123 Milano - Tel: 02 43928247 - Fax: 02 435432 .
All Rights Reserved. Informativa privacy e cookie policy
Design & Development by Sogesi